Applicazioni trappola su Facebook

Nessun Commento

Facebook è sicuramente fortissimo dal punto di vista virale.

Motlissimi contenuti vengono diffusi in estrema velocità sfruttando la caratteristica sociale del passaparola su Facebook.

Sfruttando questo meccanismo alcune applicazioni Facebook, sono state create per fare lead generation, o purtroppo anche per diffondere antipatici virus.

In genere queste applicazioni funzionano tutte allo stesso modo:

  1. Si legge il commento-post di un amico che dice qualcosa del tipo: “Fantastico ho guadagnato 2000 euro con questo sito
  2. Per curiosità e per fiducia nel nostro amico si clicca il link
  3. La pagina di destinazione ci chiede di cliccare sul tasto “MI PIACE” per proseguire
  4. Ci viene richiesto di lasciare un commento (nel frattempo è stato creato sul tuo profilo un link uguale a quello da te cliccato per colpire i tuoi amici)
  5. Si viene rediretti alla risorsa tanto bramata

Nell’articolo Come catturare l’evento onclick sul pulsante MI PIACE di Facebook che trovi dal 25 novembre, ti spiego come poter ottenere questo risultato .

Web Specialist e Business Developer Laureato nel 2003 al primo corso di Laurea sull’Information Technology in Italia, seguo, vivo e lavoro con passione nei campi del web marketing, web design e web development. Metto le mie conoscenze e le mie capacità al servizio di aziende italiane e straniere cercando di sviluppare non solo l’apparato tecnologico ma anche la rete commerciale e di marketing per aiutarle a vendere di più e con più semplicità. Nel corso della mia carriera lavorativa ho lavorato in importanti realtà come Microsoft Irlanda, Tim, Alfio Bardolla Training Company in qualità di designer o sviluppatore web e marketer. Sono anche il fondatore di Ecletticamente, un network di autori e coach in ambito crescita personale, seduzione, miglioramento, relazioni.. che ha come obiettivo la promozione dei suoi autori e la fornitura di contenuti di qualità per i suoi utenti.