ux conference, lugano
ux conference, lugano

Sono davvero impaziente!

La scorsa settimana ho partecipato alla UX Conference che si è tenuta a Lugano alla quale hanno partecipato importanti aziende dell’economia digitale e relatori molto preparati.

Ho partecipato all’evento con l’amico e collega Samuele Schiavon di TCW ma la cosa divertente e che la ho trovato anche Massimo Boraso con il quale ho condiviso parecchi campi scout..

Insomma è stato un po’ come rimanere qui a Occhiobello a parlare di siti web.

Detto ciò e aspettando le slide e i filmati dell’evento, ti introduco brevemente gli argomenti trattati dai relatori.

L’evento è partito con la presentazione delle Personas come strumento a supporto del processo di progettazione..

..e devo dire che, per cominciare non si poteva scegliere argomento più azzeccato. Francesca Tassistro ha sintetizzato, schematizzato e illustrato in maniera eccellente come utilizzare le personas all’interno di un progetto web.

Ha concluso l’argomento delle personas Timothy Carniato, introducendo delle metodologia guerrilla per abbassare drasticamente i costi di ricerca e non avere più giustificazioni sulla mancata adozione del processo di progettazione.

Meno pratici ma di significativo impatto anche le presentazioni degli altri relatori.

In attesa di slide e video, vi suggerisco questo post di Nicola Mattina che fa un quadro della giornata che condivido in pieno.


Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!